Ven. Apr 19th, 2024

L’open space che fonde insieme ambienti della zona giorno come living e cucina, è uno dei principali trend in fatto di interior design. Rende lo spazio molto vivibile e lo fa apparire più grande; tuttavia, devi capire come arredarlo in modo corretto e dividerlo spazio per creare l’effetto che hai tanto ricercato. Questi sono 4 elementi che possono risolvere il tuo problema; puoi usarne solo uno oppure tutti insieme fino ad ottenere il risultato sperato.

1.     Libreria senza schienale

Tanto per iniziare, la libreria senza schienale è perfetta per dividere lo spazio nell’open space. È una soluzione ottimale per creare una divisione ma senza chiudere lo sguardo. Vale a dire che non crea una netta divisione ma lascia libera la vista facendo percepire la metratura come maggiore di quella che è in realtà. Puoi sempre pensare di prendere una libreria tradizionale e classica al mercatino usato Roma per poi modificarla da te con qualche lavoretto.

2.     Divano

Il divano è un ottimo sistema per dividere lo spazio all’interno di un open space senza mortificare l’effetto ottenuto. Delimita in modo naturale lo spazio del soggiorno da quello della zona cucina. Oggi la maggior parte dei divano sono molto curati anche sul retro per poter esser vissuti da ogni lato.

3.     Isola della cucina

In tantissimi open space oggi si usa una isola della cucina per delimitare gli spazi e dargli una connotazione chiara. È una soluzione ottima per avere maggiore spazio per lavorare in cucina e, allo stesso tempo, arredare lo spazio della se l’isola della cucina la trovi troppo ingombrante, prova a valutare invece la penisola della cucina da allestire con un paio di sgabelli così da diventare un bancone snack.

4.     Tappeto

Infine, per delimitare lo spazio di un open space, prova a usare un tappetto. Diventa un sorta di cornice naturale che definisce lo spazio e lo connota in modo preciso.

Se i tappeti ti piacciono, ma quelli intrecciati che ami particolarmente, hanno un costo proibitivo, prova al mercatino usato Roma dove scovi ottime occasioni.

Di Grey