Approfondimenti

2 commenti on BIM GSP: CHI PAGA IL BUCO?

  1. vittorino-trichiana

    Bisogna chiudere subito il consorzio BIM, che io la chiamerei ormai Fondazione BIM-PDL e dare in gestione l’amministrazione ad un organo politico democraticamente eletto.

    Questa si chiama democrazia

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *